Home CRONACA Covid-19 in Ticino, tre contagi in più. Ma il problema non abita...

Covid-19 in Ticino, tre contagi in più. Ma il problema non abita qui

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 15.03) Nessun’altra vittima (350 in tutto, dato fermo ormai da un mese), nessun’altra dimissione da strutture nosocomiali (916 i pazienti che hanno lasciato gli ospedali sulle proprie gambe), e tuttavia tre casi di contagio in più (totale: 3’393 dall’inizio della pandemia) quali elementi da acquisirsi nella lunga e non ancora vinta lotta al “Coronavirus” su suolo ticinese, valori timbrati nel passaggio da ieri all’alba di oggi. Indicativamente, sempre quattro (due in reparto, due in terapia intennsiva) i soggetti ricoverati. Stato dell’arte effettivo sul territorio elvetico: decessi, 1’688 (numero invariato; sempre da tenersi d’occhio la statistica “parallela” secondo indagine dei compilatori di www.corona-data.ch, laddove sarebbero da computarsi circa 300 vittime in più); nuovi ricoveri, quattro (4’116 in totale); nuovi contagiati, 92 (33’382 in totale); nuovi “test” effettuati, 7’117 (715’487 in totale). 630 le persone tuttora in isolamento, 2’328 quelle sottoposte a quarantena.