Home REGIONI Lugano-Agno, occhi all’insù nel sabato delle “porte aperte”

Lugano-Agno, occhi all’insù nel sabato delle “porte aperte”

Favorita anche dalle gradevoli condizioni meteo la giornata con il… naso all’insù che adulti e bambini hanno vissuto ieri all’aeroporto di Lugano-Agno. Porte aperte ovvero segno di ospitalità; nessuna cifra ufficiale (nemmeno in termini di stima sommaria) sulle presenze viene tuttavia fornita dagli organizzatori dell’appuntamento nel nome della “Lugano airport Sa”; nel programma – rispettato, più qualche sorpresa – esibizioni di paracadutisti, esibizioni della pattuglia acrobatica “P3 flyers”-“Pc7”, voli di aeromodelli, l’arrivo di un aeroplano “Bücker” costruito nel 1939, ed ovviamente le visite alla torre di controllo, all’officina di manutenzione dei velivoli ed all’“hangar” dei Pompieri.