Home CRONACA Luganesi, occhio: stavolta i “radar” sono quasi tutti per voi

Luganesi, occhio: stavolta i “radar” sono quasi tutti per voi

Fitta presenza di controlli mobili della velocità nel Luganese, per quanto consta dal bollettino di preavviso, nella settimana compresa tra lunedì 13 e domenica 19 settembre e che regala un’esenzione temporanea al Distretto di Blenio. Così per aree e località: nel Distretto di Bellinzona, Cadenazzo e Bellinzona; nel Distretto di Riviera, Lodrino e Biasca; nel Distretto di ValleMaggia, Bignasco; nel Distretto di Leventina, Polmengo, Pollegio ed Airolo; nel Distretto di Locarno, Losone, Arcegno, Ascona e Riazzino; nel Distretto di Lugano, Davesco-Soragno, Besso, Agno, Morcote, Paradiso, Melide, Pregassona, Breganzona, Ruvigliana, Magliaso, Pura, Ponte Tresa, Gravesano, Bioggio, Melano, Cantonetto, Molino Nuovo e Lugano-centro; nel Distretto di Mendrisio, Balerna, Mendrisio, Castel San Pietro, Genestrerio, Stabio e Vacallo. Tre infine – a Brione sopra Minusio, a Lugano ed a Curio – i controlli semistazionari.

Articolo precedenteHockey Nl /Ambrì, “exploit” inatteso. Lugano, l’autoaffondamento è servito
Articolo successivoAlbula, volata triennale per la nuova galleria ferroviaria