Home CRONACA Locarno, incidente in cantiere: sotto i ferri uno dei tre operai feriti

Locarno, incidente in cantiere: sotto i ferri uno dei tre operai feriti

Più serie rispetto a quanto riferito ieri sulla scorta di prime valutazioni di fonte sanitaria (ma, non a caso, si era parlato di ferite “all’apparenza non gravi”), le condizioni di salute dei tre operai infortunatisi in séguito al cedimento di un ponteggio in territorio comunale di Locarno, quartiere Solduno, lungo contrada Maggiore (nella foto GdT, l’edificio). Secondo quanto risulta al “Giornale del Ticino”, il 40enne cittadino svizzero residente nel Locarnese ha infatti riportato traumi agli arti inferiori ed è stato sottoposto ad intervento chirurgico per la riduzione della frattura di un malleolo; fra i due colleghi di lavoro, 37 e 49 anni rispettivamente, entrambi cittadini italiani residenti in Italia, uno è stato trattenuto alla “Carità” per accertamenti stante la presenza di vistosi ematomi e l’altro ha riportato lesioni a sette coste. Confermata, al momento, la causa dell’accaduto vale a dire una rottura del sostegno della pedana da cui i tre addetti stavano procedendo ad imbiancare la facciata dell’immobile.