Home REGIONI L’azzardo che diventa ludopatia, un volume sulla prevenzione

L’azzardo che diventa ludopatia, un volume sulla prevenzione

Alto, altissimo è, in questo caso, il rischio di sconfinamento. In questo caso, che è poi una tra le potenziali piaghe sociali dei nostri tempi: l’interesse per l’azzardo, nella forma del gioco che è peraltro praticato da almeno 6’000 anni e, in origine, con intenti divinatori. Alle ludopatie ed ai metodi per affrontarle è dedicato il libro “Pinocchio e noi-Come affrontare le menzogne del gioco d’azzardo” che Maurizio Avanzi ed Alessandra Bassi, due tra gli autori (insieme con loro: Daniela Capitanucci, Patrizia Mazza, Anna-Maria Sani Pezzatti e Roberta Smaniotto), presenteranno mercoledì 5 giugno allo “Stabile Valletta” di via Agostino Maspoli in Mendrisio (“Organizzazione sociopsichiatrica cantonale”). Il volume è frutto della collaborazione tra vari specialisti, sia svizzeri sia italiani, ritrovatisi a collaborare con l’associazione “Azzardo e nuove dipendenze”. Inizio dell’incontro alle ore 18.30.