Home CRONACA “Istituto assicurazioni sociali”, nuovo stabile per un miglior servizio

“Istituto assicurazioni sociali”, nuovo stabile per un miglior servizio

La garanzia della sicurezza sociale passa anche attraverso gli strumenti ed i luoghi in cui tale servizio viene amministrato: più o meno in questi termini, ieri, i discorsi di accompagnamento all’inaugurazione del nuovo stabile dell’“Istituto assicurazioni sociali-Ias” in via Canonico Ghiringhelli 15a a Bellinzona. La struttura, adiacente e collegata alla sede principale, garantisce all’utenza un solo luogo di riferimento con la comodità dello sportello unico per quasi tutte le prestazioni (fa eccezione il solo Servizio disoccupazione, che resta nelle sedi conosciute in Bellinzona, Locarno e Lugano). Fra gli interventi: Raffaele De Rosa, consigliere di Stato; Sergio Montorfani, direttore dell’istituto; Carlo Salvioni, capoufficio per la gestione immobiliare dell’“Istituto di previdenza del Canton Ticino”; Giovanni Guscetti, curatore del progetto. Nella foto, la struttura; altre immagini sulla nostra pagina “Facebook”.

Articolo precedenteAchtung: Salmonellen in Erdmandeln der Marke Alnatura, verkauft bei Migros und Alnatura
Articolo successivoHockey Sl / Turno numero 15, il prodigio: tre punti in un sol colpo per i Rockets