Home CRONACA Isole di Brissago, ripartenza (controllata) sotto nuovo timoniere

Isole di Brissago, ripartenza (controllata) sotto nuovo timoniere

In riapertura ed a piena fruibilità da parte degli ospiti, lunedì 8 giugno, anche le Isole di Brissago, tra l’altro in coincidenza con la riattivazione del servizio – e con l’impostazione di una prima griglia oraria – della “Società navigazione Lago di Lugano”. L’accesso sarà garantito nel rispetto scrupoloso della segnaletica sui percorsi guidati, delle regole igienico-sanitarie e delle norme di distanziamento fisico. La gestione delle isole, dal dicembre 2019, è pertinenza del Cantone, divenuto unico proprietario delle isole; oltre all’opera di salvaguardia e di valorizzazione dei beni naturalistici (nel giardino botanico dell’Isola Grande, area di cui verrà celebrato quest’anno il 70.o dall’apertura, sono presenti oltre 2’000 varietà vegetali subtropicali), rilevante l’impegno alla divulgazione scientifica e didattica, valore rappresentato anche dall’offerta dell’ingresso gratuito a tutti i ragazzi in età scolastica ed attivi su suolo cantonale; fra gli obiettivi anche la sostenibilità ambientale e sociale, sicché sia le attività da svolgersi sia i prodotti da vendersi sul posto sottostanno a criteri di ecocompatibilità e di ecosostenibilità. Di contorno le nuove uniformi per il personale e l’ideazione di un nuovo logo e di una nuova veste grafica per le pubblicazioni d’ogni genere, quale “inizio del nuovo capitolo nella storia delle isole” (così nella nota-stampa ufficiale).