Home ECONOMIA Borse da “rally” tra Europa e Usa, “Swiss market index” in spolvero

Borse da “rally” tra Europa e Usa, “Swiss market index” in spolvero

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.58) Lunedì ancora sulla scia della fiducia, alla Borsa di Zurigo, con listino primario nobilitato da conferme su titoli quali “Compagnie financière Richemont Sa” (più 11.56 per cento, da sommarsi al precedente “più 8.90”) e “Alcon incorporated” (più 8.42); in coda, significativamente sotto misura, “Givaudan Sa” (meno 5.03) e “Sika group Ag” (meno 3.65); “Swiss market index” al saldo su quota 10’417.99 punti, con progresso pari allo 0.92 per cento, dopo picco oltre i 10’600 punti. Impressionanti le aspettatie nell’allargato; in volo “Dufry Ag” (più 23.06 per cento), in tuffo “Zur Rose group Ag” (meno 11.48) su scarico di posizioni dopo lunga corsa. Sulla spinta di notizie sulla possibile e prossima introduzione di un vaccino anti-“Coronavirus”, esplosivo il passo nelle piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 4.94; Ftse-Mib a Milano, più 5.43; Ftse-100 a Londra, più 4.67; Cac-40 a Parigi, più 7.57; Ibex-35 a Madrid, più 8.57. Tumultuoso il passo a Wall Street: Nasdaq, più 0.53; S&P-500, più 3.09; “Dow Jones”, più 4.70. In progresso sussultorio l’euro, scambiato ora a 107.8 centesimi di franco.