Home SPORT Hockey Sl / Zero goal, esito ovvio: Rockets alla sconfitta numero 17

Hockey Sl / Zero goal, esito ovvio: Rockets alla sconfitta numero 17

Val sempre la pena, una gita a Langenthal, magari per buttar l’occhio a qualche rudere dalle parti di Untersteckholz. Non è invece servita, la trasferta, ai BiascaTicino Rockets oggi giunti alla 17.a sconfitta su 22 incontri nella stagione 2021-2022 dell’hockey cadetto: 0-4 lineare, gioia quanto si può immaginare, distanza salita a 16 lunghezze rispetto alla quart’ultima in graduatoria e di questa si dice per non voler ridurre gli obiettivi dell’annata a quella specie di minitorneo fra le ultime tre. In partita, Mathieu Croce scelto per difendere la gabbia e sin dal primo momento sotto pressione per via di un tre-contro-cinque superato a fatica (due minuti a piena coincidenza) e di un quattro-contro-cinque che invece reca pessime notizie (10.16, Marc Kämpf, 0-1). Stefan Rüegsegger fa pentole e coperchi nella fase ascendente del periodo centrale: prima l’assist per Jérémie Bärtschi (23.11), poi il timbro personale (28.39), margine triplo al secondo tè. Non che i vallerani non si battano, più o meno tutti si fanno carico almeno di provarci; gli è tuttavia che a segnare è solo il Langenthal, 4-0 con Robin Leone al 46.39, mentre dall’altra parte finiscono sul taccuino le sole penalità. Finale con inutile scazzottata fra Tyler Higgins per il Langenthal ed Evan Tschumi per i Rockets: effetto visibile, due anzitempo sotto la doccia e 52 minuti iscritti al consuntivo delle penalità.

In Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht-Sierre 1-0, prima frazione con 33 tiri senza effetto e lo stesso dicasi sin oltre metà incontro (ragguaglio al 34.14, in coincidenza con la seconda penalità minore sul conto degli ospiti: 28 conclusioni contro 25, gran lavoro per Sascha Ruppelt e per Remo Giovannini sui due fronti). Minuto 45.03, situazione sbloccata da Nicolas Bächler per l’1-0; indi gestione del minimo vantaggio funzionale al massimo risultato.

La classifica – Olten 58 punti; Kloten 48; LaChauxdeFonds 35; Visp 34; Turgovia, Langenthal 33; Sierre, Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 29; Winterthur 17; AccademiaZugo 16; BiascaTicino Rockets 13 (Langenthal, BiascaTicino Rockets 22 partite disputate; Olten, Turgovia, Sierre, Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht, Winterthur, AccademiaZugo 21; Kloten, LaChauxdeFonds, Visp 20).

Articolo precedenteHockey Nl / BielBienne e Rappi, due vittorie per agganciarsi ai migliori
Articolo successivoHockey Seconda lega / Gruppo 1-est: GdT2 esplosivi, Chiasso1 crolla nel finale