Home SPORT Hockey Sl / Rockets, rimonta riuscita ma stavolta manca la ciliegina

Hockey Sl / Rockets, rimonta riuscita ma stavolta manca la ciliegina

456
0

Un punto soltanto – ed è un punto guadagnato, perché non pronosticabile su tale pista e con cotale avversario – nel carniere dei BiascaTicino Rockets usciti ieri sconfitti al supplementare contro il Langenthal. Pur di netto in soccombenza per produzione offensiva (saranno solo 22 i tiri – contro 33 – a fine confronto), vallerani capaci di risalire dallo 0-2 (10.40, Steven Whitney; 23.27, Janick Liechti) al 2-2 grazie a due “power-play” convertiti di giustezza (34.06, Kris Bennett; 44.46, Simon Jan Marha). Ticinesi abilissimi nel mantenere la disciplina: zero penalità al passivo. Supplementare: gran difesa per 100 secondi, poi svista sul tocco di Serge Weber per Jérémie Bärtschi, battuto Noah Patenaude (61.46), 2-3.

I risultati – Langenthal-BiascaTicino Rockets 3-2 (al supplementare); Visp-Basilea 3-2; Turgovia-Winterthur 4-3; LaChauxdeFonds-Sierre 3-4 (ai rigori); Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht-Olten 5-6 (ai rigori).

La classifica – Olten 65 punti; LaChauxdeFonds 57; Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 46; Visp 45; Turgovia 41; Sierre 39; Langenthal 38; Basilea 31; Winterthur 20; BiascaTicino Rockets 17 (Winterthur due partite in meno; Sierre, Basilea una).