Home SPORT Hockey Sl / Gita alla Chaux-de-Fonds, Rockets piallati senza pietà

Hockey Sl / Gita alla Chaux-de-Fonds, Rockets piallati senza pietà

Esperienza turistica alla Chaux-de-Fonds, e speriamo che qualcuno abbia almeno fatto bottino in pasticceria da Kolly, per i BiascaTicino Rockets infilatisi stasera in un “cul-de-sac” per la 21.a sconfitta in 27 incontri della cadetteria hockeystica 2021-2022. Non stiamo nemmeno a discutere del divario in termini di produzione, 47 tiri contro e 14 all’attivo; ma si noti che, fatta salva una disattenzione al 2.46 (Julien Privet, 0-1), i vallerani sono riusciti a resistere sino al primo tè sotto il minimo scarto; che raddoppia ad inizio della frazione centrale, sì, “power-play” convertito da Oliver Achermann (20.48), ma null’altro cambia sino allo scavallamento del periodo. Poi, ciaone: primo passaggio a vuoto, 30.12 e 31.36 (Sondre Olden e Ludovic Voirol) per lo 0-4, e secondo passaggio a vuoto, 36.10 e 37.08 (Toms Andersons e Daniel Carbis) per lo 0-6. Inutile l’accanimento terapeutico, fuori Mathieu Croce e dentro Davide Fadani per salvaguardare almeno gli straccetti residui di una rete ormai crivellata, a metà tempo una superiorità numerica sfruttata da Devin Muller (50.29), 0-7. Onore al merito di quei pochi rimasti con lo zero nel “plus-minus”, e amen.

I risultati – LaChauxdeFonds-BiascaTicino Rockets 7-0; Kloten-Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 6-2 (40-15 i tiri, doppietta di Simon Kindschi tra i padroni di casa); Olten-Winterthur 5-0 (due goal ed un assist per Dion Knelsen); Visp-AccademiaZugo 2-4 (incredibile finale con doppietta ospite, per la firma di Valentin Hofer, al 59.16 ed al 59.54); Turgovia-Sierre 0-3 (sole 18 conclusioni degli ospiti contro 39, doppietta di Tomas Dolana).

La classifica – Olten 70 punti; Kloten 64; LaChauxdeFonds 45; Langenthal 44; Turgovia 43; Sierre 38; Visp 37; Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 31; AccademiaZugo 28; Winterthur 18; BiascaTicino Rockets 17 (Langenthal, Turgovia, AccademiaZugo, Winterthur, BiascaTicino Rockets 27 partite disputate; Olten, Kloten, LaChauxdeFonds, Sierre, Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 26; Visp 25).

Articolo precedenteIgnazio Cassis wird Bundespräsident
Articolo successivoHockey Nl / Rimonta sì ma tardiva, l’Ambrì sprofonda nella crisi