Home SPORT Hockey Sl / 3-0 al 5.20, poi la nebbia: Rockets piallati a...

Hockey Sl / 3-0 al 5.20, poi la nebbia: Rockets piallati a domicilio

Diteci, ma davvero, senza polemica e senza astio: ora che al 21 novembre del ’21 abbiamo stampato 21 turni sul tabellone nell’hockey cadetto maschile, quale è il valore intrinseco dei BiascaTicino Rockets? Quello dell’ultimo e solitario posto in graduatoria, media un punto ogni cinque disponibili o meglio 0.619 millesimi mentre l’Olten capofila viaggia alla media di 2.762 punti per incontro, o quello dei primi 320 secondi dell’odierna partita interna con il Winterthur, parziale di 3-0 (0.31, Petr Cajka; 4.56, Evan Tschumi; 5.20, Alessandro Villa; persino due assist di François Beauchemin) rivelatosi non già premessa ad un trionfo, ma unico sprazzo nell’incombente sconfitta sicché al minuto 60.00 i tre punti si indirizzarono sulla via del Canton Zurigo? Si accetta qualsiasi risposta; ci si racconti che è un’altra annata di transizione, e la smetteremo di farci sangue cattivo. In attesa di comunicazioni, riscontriamo l’abominio e continuiamo a non capire, 3-5 il risultato, 5-16 il “record” nel cammino. Persino semplice il resto della descrizione: doppietta di Mathieu Pompei (7.35 e 9.23, nel primo caso in “power-play”), doppietta di Mathew Wilkins (39.47 e 47.32) ed il singolo di Kevin Bozon a porta vuota (58.22). Quanto al giudizio, noi boh.

I risultati – Kloten-AccademiaZugo 6-1 (55 tiri contro 23; numeri importanti riassunti nel 14.o goal di Eric Faille, nel 19.o assist di Robin Figren e nel 20.o di Marc Marchon; più di tutto, memorabile la rissa al 59.27 con tre penalità di partita e panca-puniti per 79 minuti complessivi); BiascaTicino Rockets-Winterthur 3-5; Turgovia-Langenthal 0-4 (“shut-out” per Stéphane Charlin); Olten-Visp 6-0 (di Lukas Lhotak, in superiorità numerica, il quarto goal); LaChauxdeFonds-Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 5-6 (ai rigori; 59 tiri contro 35 per i padroni di casa; due assist di Roman Schlagenhauf tra gli ospiti).

La classifica – Olten 58 punti; Kloten 48; LaChauxdeFonds 35; Visp 34; Turgovia 33; Langenthal 30; Sierre 29; Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 26; Winterthur 17; AccademiaZugo 16; BiascaTicino Rockets 13 (Kloten, LaChauxdeFonds, Visp, Sierre, Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht una partita in meno).

Articolo precedenteGossau (Kanton Sankt Gallen): Falschen Weg gewählt und stecken geblieben
Articolo successivoHockey / Coppa Svizzera, Ladies Lugano comode ai quarti di finale