Home SPORT Hockey Nl / Vincono gli Zsc Lions, ma a dilagare è il...

Hockey Nl / Vincono gli Zsc Lions, ma a dilagare è il Covid-19

Si comprende, sicuro, quanto vogliono i presidenti delle singole società, che almeno sino all’inizio di dicembre intendono andare avanti e pretendono di andare avanti, quale che sia il livello delle presenze (ormai quasi azzerato) su spalti e tribune; ma lo stato dell’arte è lampante, e dice che così non si può andare avanti. Su cinque incontri in calendario oggi nell’hockey di National league, infatti, quattro i rinvii per questioni legate al contagio da “Coronavirus”; oltre a ciò che era noto con riferimento ad AmbrìPiotta-BielBienne ed a Lugano-RapperswilJona Lakers, dell’ultim’ora proprio i problemi sia nelle file del ServetteGinevra (atteso all’incontro con il Losanna) sia in quelle degli Scl Tigers (che avrebbero dovuto giocare a Zugo), nel primo caso con situazione da analizzarsi nelle prossime ore e nel secondo con quarantena già stabilita sino a sabato 7 novembre. All’esito, in pista stasera soltanto Zsc Lions e Davos, con successo dei padroni di casa per 6-3 (doppietta di Chris Baltisberger; tra gli ospiti, lo stesso sul conto di Andrés Ambühl). Domani Berna-FriborgoGottéron. La classifica: Losanna 19 punti; Zsc Lions 18; Zugo 17; ServetteGinevra 12; FriborgoGottéron, RapperswilJona Lakers 11; Lugano, Berna, AmbrìPiotta 9; BielBienne, Scl Tigers 5; Davos 4 (Zsc Lions 11 partite disputate; Losanna, AmbrìPiotta nove; RapperswilJona Lakers otto; Zugo, Berna, Scl Tigers sette; ServetteGinevra, Lugano, BielBienne sei; FriborgoGottéron, Davos cinque).