Home SPORT Hockey Nl / Ticinesi, doppia sconfitta: il “play-off” si allontana

Hockey Nl / Ticinesi, doppia sconfitta: il “play-off” si allontana

Come complicarsi la vita in un sabato, doppia sconfitta mentre le boe di riferimento si allontanano: è quanto riuscito stasera ad AmbrìPiotta e Lugano, zero punti sui sei disponibili e per di più a scarti rilevanti nel turno pieno dell’hockey di National league. In Davos-Lugano 5-1, a sostanziale parità nelle occasioni (31 tiri contro 30), unico squillo bianconero nell’1-1 del 16.41 per mano di Linus Klasen su assist di David McIntyre e di Paul Postman, a cinque-contro-tre, in risposta a Luca Hischier (4.24); a condizioni ordinarie l’allungo dei grigionesi (20.34, Andres Ambühl; 24.25, Fabrice Herzog), discorso di fatto chiuso al 53.21 (Tino Kessler, primo timbro dell’anno al massimo livello dopo le due reti siglate nel prestito ai BiascaTicino Rockets) e mandato in archivio al 56.44 (Aaron Palushaj, in superiorità numerica). Sciagurati i leventinesi nell’“harakiri” domestico che rimette i RapperswilJona Lakers in corsa per la salvezza diretta: dopo dominio nelle conclusioni (parziale di 30-16) ma non in quel che stava raccontando il tabellone (2-3) nei primi 40 minuti, rete di Corsin Casutt per il 2-4 (43.51) e, durante la caccia al possibile recupero con “rover” schierato al posto del portiere, gabbia vuota centrata da Kevin Clark (59.40), peraltro in periodo nel quale gli uomini di Luca Cereda sembravano aver smarrito il lume verso la gabbia avversaria (conclusioni: quattro e basta). In precedenza, doppio vantaggio ospite (14.26, Nico Dünner a cinque-contro-quattro; 17.54, Kevin Clark), due “power-play” sfruttati dai biancoblù (23.16, Scottie Upshall; 37.25, Dominic Zwerger) inframmezzati tuttavia dall’1-3 di Roman Cervenka (28.03).

I risultati – AmbrìPiotta-RapperswilJona Lakers 2-5; Davos-Lugano 5-1; Berna-ServetteGinevra 3-2 (dal ticinese Grégory Sciaroni il primo goal degli “Orsi”); FriborgoGottéron-Losanna 3-1; Zugo-BielBienne 4-3 (18.o assist di Gregory Hofmann nello Zugo; soli 39 tiri – 19 contro 20 – nei 60 minuti).

La classifica – Zugo, ServetteGinevra, Zsc Lions 65 punti; Davos 64; Losanna 53; BielBienne 51; Scl Tigers, Berna 48; FriborgoGottéron 45; Lugano 43; AmbrìPiotta 42; RapperswilJona Lakers 38 (ServetteGinevra, Zsc Lions, BielBienne, Berna 36 partite disputate; Lugano, AmbrìPiotta 35; Zugo, Davos, Losanna, Scl Tigers, FriborgoGottéron, RapperswilJona Lakers 34).