Home SPORT Hockey Nl / Lugano e le occasioni perse: a Friborgo solo un...

Hockey Nl / Lugano e le occasioni perse: a Friborgo solo un punto

0

FriborgoGottéron di bel nuovo indigesto al Lugano che stasera, nella trasferta in landa burgunda per il 33.o impegno dell’hockey di massima serie, domina pista ed avversario (primo periodo notevolissimo, nove tiri avendone concessi soltanto tre) ma soccombe alla distanza ovvero regalando un “power-play” nel supplementare. Killian Mottet, alla 16.a firma stagionale, l’autore di un 3-2 frustrante per la pattuglia di Chris McSorley, sempre con primo blocco di soli stranieri cui si deve in effetti l’1-1 del 6.28 (a segno Mark Arcobello) per replica al timbro di Nathan Marchon al 6.02; bianconeri al sorpasso sull’avvio della frazione centrale (21.54, Alessio Bertaggia), di nuovo Nathan Marchon per il 2-2 (51.30, secondo assist di David Desharnais nella serata). Lugano di nuovo sotto la media del 50 per cento di vittorie (16-17 il “record”) e nel mirino di Berna e Losanna, staccati rispettivamente di tre e di cinque lunghezze ma con minor numero di incontri disputati.

I risultati – ServetteGinevra-Ajoie (rinviata); Davos-Zugo 1-2 (risolutivo Sven Senteler, grigionesi limitati a 17 tiri); FriborgoGottéron-Lugano 3-2 (al supplementare); Losanna-BielBienne 1-2 (nelle file dei bernesi, primo goal in massima serie – all’età di 32 anni ed 11 mesi, e dopo una carriera costellata da 170 reti in 15 stagioni di cadetteria – per Daniel Carbis, in prestito dalla ChauxdeFonds); RapperswilJona Lakers-Berna 2-1 (ai rigori; Roman Cervenka risolutore).

La classifica – FriborgoGottéron 71 punti; RapperswilJona Lakers 67; Zugo 63; BielBienne 61; Davos 59; Zsc Lions 53; Lugano 48; Berna 45; Losanna 43; AmbrìPiotta 39; ServetteGinevra 38; Scl Tigers 31; Ajoie 18 (RapperswilJona Lakers 35 partite disputate; BielBienne, Scl Tigers 34; FriborgoGottéron, Davos, Lugano, AmbrìPiotta, Ajoie 33; Zsc Lions, Berna 32; Zugo, Losanna 31; ServetteGinevra 30).

Previous articleTraffico di cocaina dall’Albania al Ticino, altri due arresti nel Locarnese
Next article“Swiss market index”, Natale a filo di massimo storico. Positiva New York