Home SPORT Hockey Nl / Berna respinto, il Lugano fa un favore al Ticino...

Hockey Nl / Berna respinto, il Lugano fa un favore al Ticino intero

Un primo periodo di quelli che ti sogni (12 tiri, tre goal, altre tre conclusioni sibilanti quanto basta per causare un paio di extrasistoli al portiere avversario) risultò stasera sufficiente, al Lugano dell’hockey di National league, per regalarsi la vittoria sul Berna e per dare una mano all’AmbrìPiotta, che dalla risalita degli “Orsi” tutto deve temere (scarto a favore nella misura di cinque lunghezze, ma con 41 incontri disputati contro 37). A tabellino Jani Lajunen (3.49), Luca Fazzini (14.30, rigore tra l’altro causato da un ticinese su fronte opposto, al secolo Inti Pestoni) e Mikkel Boedker (19.43) per il provvisorio 3-0 al primo tè; da Cory Conacher in “power-play” (34.29) l’unico dispiacere per Niklas Schlegel schierato a protezione della gabbia bianconera; distanze ristabilite una volta per tutte da Julian Walker (55.16). Provvisoriamente riagganciato il secondo blocco di vagoni; ben difficile, tuttavia, un recupero sopra la sesta posizione in fase regolare. Gli altri risultati: ServetteGinevra-FriborgoGottéron 3-0. La classifica: Zugo 95 punti; Zsc Lions, FriborgoGottéron 76; Losanna 68; ServetteGinevra, Lugano 67; Davos 65; BielBienne 62; AmbrìPiotta 44; RapperswilJona Lakers 43; Berna 39; Scl Tigers 30 (FriborgoGottéron, Davos, RapperswilJona Lakers 43 partite disputate; Zsc Lions 42; Zugo, Lugano, BielBienne, AmbrìPiotta, Scl Tigers 41; ServetteGinevra 38; Losanna, Berna 37).