Home SPORT Hockey Nl / Anche il Lugano stecca ai rigori: terza sconfitta di...

Hockey Nl / Anche il Lugano stecca ai rigori: terza sconfitta di fila

Percorsi in manifestazione a triste e trista fotocopia quelli delle ticinesi nell’hockey di National league (già Lna): iersera il 2-3 interno – ed ai rigori – dell’AmbrìPiotta contro il ServetteGinevra, oggi il 2-3 del Lugano – e guardate un po’, ai rigori – ospite a Zugo; dal che deducesi, tra l’altro, che su sette partite nella stagione 2019-2020 ne abbiamo portate a casa zero e che se non fosse per il FriborgoGottéron, sceso peraltro in pista due sole volte, ci si ritroverebbe ad arare il fondo; comunque la si veda, uno scarto di cinque lunghezze dalla linea è messaggio chiaro, cristallino e lampante. Successione delle reti: 6.01, Dario Bürgler, 1-0; 19.36, Erik Thorell, 1-1; 23.33, Santeri Alatalo, 1-2; 26.02, Luca Fazzini. Molte le occasioni avute dai bianconeri per chiudere la contesa nelle ultime battute, in ispecie sulla penalità toccata a David McIntyre con soli 52 secondi ancora sul tabellone; situazione inversa nel supplementare su un “due minuti” contestato ad Alessandro Chiesa (63.25). Ai rigori, polsini deboli sul fronte ospite (cinque errori) mentre almeno a Sven Senteler riesce l’operazione di battere Sandro Zurkirchen.I risultati – Zugo-Lugano 3-2 (ai rigori);BielBienne-Scl Tigers 3-2 (ai rigori); ServetteGinevra-Berna 4-2; RapperswilJona Lakers-Zsc Lions 3-2 (al supplementare). La classifica – BielBienne, ServetteGinevra 11 punti; Zsc Lions 8; Berna, RapperswilJona Lakers, Scl Tigers, Zugo 7; Losanna 6; Davos 3; Lugano, AmbrìPiotta 1; FriborgoGottéron 0 (BielBienne, ServetteGinevra, Zsc Lions, Zugo cinque partite disputate; Berna, RapperswilJona Lakers, Scl Tigers, AmbrìPiotta quattro; Losanna, Lugano tre; Davos, FriborgoGottéron due).