Home CONFINE Gallarate (Varese), scovato il piromane che terrorizzò la città

Gallarate (Varese), scovato il piromane che terrorizzò la città

329
0

Il tendone di un bar in piazza Libertà, pieno centro cittadino, ed un condominio di via Cesare Beccaria, ed un paio di esercizi pubblici nella zona di via Alessandro Manzoni. Aveva colpito in modo quasi indiscriminato, causando un’ondata di paura a Gallarate, il 56enne ora identificato dalle forze dell’ordine sulla conclusione di un’indagine per la serie di incendi appiccati nell’agosto 2022 da mano unica, come era emerso sin dalle prime battute dell’inchiesta stessa. L’uomo, risultato essere pluripregiudicato, è un cittadino italiano privo di fissa dimora e si trovava già in carcere a Cremona, essendo stato tratto in arresto nella notte di venerdì 26 agosto 2022 in flagranza di effrazione e per tale motivo sotto addebito per tentato furto aggravato; le evidenze hanno condotto a stabilire che il 56enne era anche responsabile dei quattro roghi. Aggravio di contestazioni: ora anche il danneggiamento e l’incendio continuato.

Previous articleTerritorio, cultura e… aria aperta con i corsi di “Lingue e sport”
Next articleAppiano Gentile (Como), fiamme al “Golf club”: 42enne in ospedale