Home CRONACA Filo di nota / Gambarogno: semaforo alla “rotonda”, sciagura immonda

Filo di nota / Gambarogno: semaforo alla “rotonda”, sciagura immonda

111
0

Giunse il venerdì e giunse quindi l’occasione per una prima verifica, questo pomeriggio, circa la funzionalità della miglioria introdotta lunedì allo snodo di Gambarogno sul triangolo delle direzioni (Cantonale verso Bellinzona, Cantonale verso Locarno, Cantonale verso la frontiera del Luinese), laddove la viabilità venne rivoluzionata ed in luogo del non-particolarmente-provvisorio doppio “biscotto” appena oltre la chiesa in frazione Quartino, fu inserito un semaforo. Prima verifica riuscita: si ebbe infatti tutto il tempo necessario per ammirare da vicino ogni manufatto ed anche ogni filo d’erba, in un lungo periodo di soggiorno vetturale a partire dalle ore 16.40, ben incolonnati da metà della già T21 e sino al punto di non-scorrimento a ridosso dei sovrappassi ferroviari. Si allegrino all’Ustra: il premio “pateracchio del mese” per quanto riguarda ottobre, viene assegnato sui due piedi, con la motivazione “Eccellenza svizzera nel generare il caos”.

Previous articleUn po’ di qua, un po’ di là: occhio al “radar” (che sempre ti guarderà)
Next articleHockey Nl / Lugano da paradosso: se non tira, vince. Ma poi perde lo stesso