Home CONFINE Ferragosto tragico sul Verbano: ragazzina annega a Germignaga

Ferragosto tragico sul Verbano: ragazzina annega a Germignaga

Ennesima tragedia nelle acque del Verbano su sponda varesina: una 13enne, a quanto consta cittadina egiziana con residenza a Milano, ha perso la vita annegando sulla foce della Tresa a Germignaga, dopo essere entrata in acqua dalla zona antistante il Boschetto. Dopo ricerche protrattesi per oltre tre ore, con operatori sia in immersione sia in superficie sia da terra (Vigili del fuoco da Luino, Carabinieri da Luino, sommozzatori da Milano, effettivi della Guardia costiera da Lesa in provincia di Novara, equipaggio con elicottero del “Reparto volo Lombardia”, sanitari della “Padana emergenza” di Luino), il cadavere della ragazza è stato individuato ad una profondità di circa 10 metri. In prima serata la conferma dell’avvenuto decesso.