Home ECONOMIA “Federal reserve” immota, giù le Borse europee. New York senza nerbo

“Federal reserve” immota, giù le Borse europee. New York senza nerbo

90
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.44) Borsa di Zurigo in afflosciamento, oggi, con “Swiss market index” di ritorno sui 12’095.99 punti, meno 0.59 per cento l’evidenza, marginale il peso dello stacco del dividendo per “Sonova holding Ag” (meno 1.61), cause semmai da individuarsi nel clima di generale sfiducia sia circa spiragli di soluzione nelle crisi geopolitiche sia nei tempi di taglio dei tassi di interesse (ieri sera la conferma dello “status quo” da parte dei vertici della “Federal reserve” statunitense). “Roche holding Ag” il battistrada (più 0.94 per cento); nell’allargato, in ribasso secco “Adecco Sa” (meno 2.08), sussultorio invece “The Swatch group Ag” scivolato anche a perdita di oltre due figure ed infine quasi salvo (meno 0.42 per cento). Dalle altre piazze: Dax-40 a Francoforte, meno 1.96; Ftse-Mib a Milano, meno 2.18; Ftse-100 a Londra, meno 0.63; Cac-40 a Parigi, meno 1.99; Ibex-35 a Madrid, meno 1.59. New York poco mossa, dal Nasdaq (più 0.17) il migliore riscontro. Cambi: 96.05 centesimi di franco per un euro, 89.42 centesimi di franco per un dollaro Usa; bitcoin in slittamento al controvalore teorico di 59’803 franchi circa per unità.