Home CRONACA Fallimento “Darwin”, accuse pesanti ai vertici aziendali

Fallimento “Darwin”, accuse pesanti ai vertici aziendali

Bancarotta fraudolenta e cattiva gestione gli addebiti primari che il procuratore pubblico Andrea Maria Balerna – così fonti Rsi in prima serata – contesta agli ultimi vertici societari della fallita “Darwin airline Sa”, realtà già attiva primariamente sullo scalo di Lugano e tra il luglio ed il dicembre 2017 sotto denominazione “Adria airways Switzerland”. Nel quadro di un’inchiesta in corso da tempo, e che poggia sull’esigenza di accertare le effettive dinamiche che condussero alla cessazione dell’operatività, sotto la lente della magistratura sarebbero finiti in particolare alcuni movimenti finanziari legati al pagamento dei diritti per l’utilizzo di marchi aziendali; una procedura legittima e dal meccanismo anche semplice, quest’ultima, ma che avrebbe indotto al sospetto su un intervento fittizio per lo storno di risorse dalle casse della già “Darwin airline Sa”.