Home ECONOMIA Borse europee incerte, Zurigo trova la via del guadagno

Borse europee incerte, Zurigo trova la via del guadagno

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.23) Scostamenti non rilevanti ma in conferma sul rialzo, per quanto riguarda il listino primario, nell’odierna seduta alla Borsa di Zurigo, laddove ad un effettivo “più 0.50” per cento sullo “Swiss market index” a quota 10’439.52 punti ha corrisposto un congruo numero di valori in ascesa. Buon passo nel comparto lusso, “Compagnie financière Richemont Sa” capofila (più 2.93 per cento) il migliore; apprezzamento per “Adecco Sa” (più 1.70); in emersione anche il valore “Novartis Ag”, il cui “più 0.91” per cento equivale ad un riavvicinamento alla soglia degli 82 franchi per azione (“target” ragionevole di breve termine intorno agli 84.50 franchi). In retrovia i bancari, “Ubs group Ag” (meno 0.80 per cento) il peggiore. Nelle altre sedi di riferimento in campo europeo: Dax-30 a Francoforte, meno 0.05; Ftse-Mib a Milano, parità; Ftse-100 a Londra, più 0.48; Cac-40 a Parigi, più 0.20; Ibex-35 a Madrid, meno 0.80. Flessioni prevalenti a New York, per increspature su “Dow Jones” e S&P-500 ed in misura più marcata per quanto riguarda il Nasdaq (meno 1.34 per cento). In marcia sul posto il cambio franco-euro, ora attestato a 107.6 centesimi per unità.