Home CRONACA Covid-19 in Ticino, linea ancora ascendente su ricoveri e contagi

Covid-19 in Ticino, linea ancora ascendente su ricoveri e contagi

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 14.01) I numeri quelli sono: una manciata in più, una manciata in meno, ma di giorno in giorno si conferma la linea e la linea indica che nel transito da ieri alle ore 10.00 di oggi, sul territorio cantonale, altre 235 persone sono risultate positive al “Coronavirus”, per un totale di 6’222 dall’inizio della pandemia o, per meglio dire, dal momento in cui fu rilevato il paziente numero uno; storia di otto mesi addietro, come si ricorderà, eppure pare ieri. Rilevante è anche la costanza nella crescita del numero di ricoverati in strutture nosocomiali ticinesi: a fronte di sei dimissioni, 16 i nuovi ospiti sotto cure sanitarie, saldo dunque a doppia cifra, 90 in tutto i degenti, 84 di loro in reparto ordinario e sei, invece, in terapia intensiva. Sei le vittime nella cosiddetta “seconda ondata”, 350 quelle della “prima ondata”. Singolarmente in ritardo gli aggiornamenti per quanto riguarda i soggettti posti in isolamento e quelli posti in quarantena: l’ultima comunicazione in questo senso, con indicazione di 353 e 1’139 unità, risale a domenica 18 ottobre ed è ovviamente stata scavalcata dalle evidenze (si pensi soltanto alla serie di quarantene imposte nell’ultima settima all’interno del sistema scolastico obbligatorio e post-obbligatorio). Rilevazioni alle ore 14.00 di oggi per quanto riguarda l’intera Svizzera: nelle 24 ore ultime scorse, 20’709 “test” effettuati, 5’949 nuove infezioni confermate in laboratorio, 167 ricoveri, 16 decessi.