Home CRONACA “Coronavirus” nelle scuole, salgono a 59 le classi in quarantena

“Coronavirus” nelle scuole, salgono a 59 le classi in quarantena

Sempre più massiccia la manifestazione del “Coronavirus” nel sistema scolastico ticinese: nel transito da ieri all’alba di oggi, secondo quanto riportato dal quotidiano bollettino (aggiornamento stamane alle ore 10.00) del Dipartimento cantonale educazione-cultura-sport, la quarantena è stata imposta ad altre cinque sezioni, dal che constano ora 59 sezioni sotto blocco in una realtà composta da 416 sezioni di scuola dell’infanzia, 816 sezioni di scuola elementare, 249 sezioni di scuola superiore e 910 sezioni di scuole professionali cantonali. All’elenco si aggiungono infatti: Bellinzona quartiere Sementina, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, nuovo caso); Bellinzona zona Bellinzona-sud, scuola elementare, una sezione (sino a giovedì 9 dicembre, nuovo caso); Paradiso, scuola elementare, una sezione (sino a giovedì 9 dicembre, nuovo caso); Lugano sede Pregassona-Probello, scuola elementare, una sezione (sino a giovedì 9 dicembre, nuovo caso); Morbio Inferiore, scuola elementare, una sezione (sino a giovedì 9 dicembre, nuovo caso).

I casi pregressi: Bioggio, scuola dell’infanzia, una sezione (sino ad oggi, giovedì 2 dicembre, caso già noto); Bioggio, scuola elementare, una sezione (sino ad oggi, giovedì 2 dicembre, caso già noto); Monteceneri frazione Bironico, scuola elementare, una sezione (sino a sabato 4 dicembre in prolungamento da precedente scadenza a giovedì 2 dicembre, caso già noto); Losone, scuola elementare, tre sezioni (una sino ad oggi, giovedì 2 dicembre, caso già noto; una sino a domani, venerdì 3 dicembre, caso già noto; una sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Giornico-Faido, scuola media, una sezione (sino ad oggi, giovedì 2 dicembre, caso già noto); Bellinzona quartiere Monte Carasso, scuola elementare, due sezioni (sino ad oggi, giovedì 2 dicembre, casi già noti); Bellinzona sede Bellinzona-nord, scuola dell’infanzia, una sezione (sino ad oggi, giovedì 2 dicembre, caso già noto); Bellinzona sede Bellinzona-nord, scuola elementare, tre sezioni (una sino ad oggi, giovedì 2 dicembre, caso già noto; una sino a sabato 4 dicembre, caso già noto; una sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Locarno, scuola elementare, tre sezioni (una sino ad oggi, giovedì 2 dicembre, caso già noto; due sino a lunedì 6 dicembre, casi già noti); Monteceneri frazione Bironico, scuola elementare, una sezione (sino ad oggi, giovedì 2 dicembre, in anticipazione di precedente prolungamento a sabato 4 dicembre da precedente scadenza a venerdì 3 dicembre, caso già noto); Gambarogno sede Cadepezzo-Quartino, scuola elementare, una sezione (sino a domani, venerdì 3 dicembre, in prolungamento da precedente scadenza a lunedì 29 novembre, caso già noto); Bellinzona quartiere Giubiasco, scuola elementare, una sezione (sino a domani, venerdì 3 dicembre, caso già noto); Morbio Inferiore, scuola elementare, una sezione (sino a domani, venerdì 3 dicembre, caso già noto); Monteceneri frazione Rivera, scuola elementare, una sezione (sino a domani, venerdì 3 dicembre in prolungamento da precedente scadenza a lunedì 29 novembre, caso già noto); Breggia sede Breggia-Lattecaldo, scuola elementare, una sezione (sino a domani, venerdì 3 dicembre, in prolungamento da precedente scadenza a lunedì 29 novembre, caso già noto);

Collina d’Oro frazione Gentilino, scuola dell’infanzia, due sezioni (sino a sabato 4 dicembre, casi già noti); Collina d’Oro frazione Montagnola, scuola elementare, una sezione (sino a sabato 4 dicembre, caso già noto); Lugano quartiere Besso, scuola elementare, una sezione (sino a sabato 4 dicembre, caso già noto); Lugano quartiere Breganzona, scuola elementare, una sezione (sino a sabato 4 dicembre, caso già noto); Gordola, scuola elementare, una sezione (sino a sabato 4 dicembre, caso già noto); Terre di Pedemonte frazione Verscio, scuola elementare, una sezione (sino a sabato 4 dicembre, caso già noto); Bodio, scuola elementare, una sezione (sino a domenica 5 dicembre in prolungamento da precedente scadenza a venerdì 3 dicembre, caso già noto); Gordola, scuola elementare, una sezione (sino a domenica 5 dicembre, caso già noto); Chiasso, scuola elementare, una sezione (sino a domenica 5 dicembre, caso già noto); Losone, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a domenica 5 dicembre, caso già noto); Mendrisio, scuola elementare, una sezione (sino a domenica 5 dicembre, caso già noto);

Lugano quartiere Besso, scuola media, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Lugano quartiere Breganzona, scuola media, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Bellinzona quartiere Giubiasco sede stazione, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Novaggio, scuola elementare, due sezioni (sino a lunedì 6 dicembre, casi già noti); Lugano quartiere Breganzona, scuola elementare, tre sezioni (sino a lunedì 6 dicembre, casi già noti); Serravalle, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Cademario, scuola elementare, due sezioni (una sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto, ed una sino a giovedì 9 dicembre, caso già noto); Bellinzona quartiere Sementina, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Lugano sede Pregassona-Bozzoreda, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Bellinzona sede Bellinzona-Semine, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Lugano quartiere Sonvico, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Lugano quartiere Dino, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Lugano sede Pregassona-Probello, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Vezia, scuola elementare, una sezione (sino a giovedì 9 dicembre, caso già noto); Paradiso, scuola elementare, due sezioni (sino a giovedì 9 dicembre, casi già noti).

Articolo precedenteTscherlach (Kanton Sankt Gallen): Lehrling bei Arbeitsunfall schwer verletzt
Articolo successivoBiel (Kanton Bern): Kind bei Unfall schwer verletzt