Home SPETTACOLI Con Samuel Blaser un quartetto da… progetto a “Jazz in Bess”

Con Samuel Blaser un quartetto da… progetto a “Jazz in Bess”

Samuel Blaser (trombone), Benoît Delbecq (pianoforte), Masa Kamaguchi (contrabbasso) e Gerry Hemingway (batteria) per il concerto “Early in the mornin’” in calendario mercoledì 28 ottobre a “Jazz in Bess” di Lugano (via Besso 42a) quale nuovo appuntamento nella collaborazione con la Retedue Rsi. Considerato tra i maggiori improvvisatori del genere jazz in Svizzera, il 39enne Samuel Blaser viene da lunga esperienza a New York dopo diploma di conservatorio alla Chaux-de-Fonds, sua città natale; nell’occasione la proposta dell’ultimo lavoro discografico (2018 l’anno di pubblicazione) sotto direzione artistica di Robert Sadin e con la presenza di ben due degli artisti – Masa Kamaguchi e Gerry Hemingway – compartecipi nella realizzazione di quel progetto (di fatto, Benoît Delbecq prende qui il posto di Russ Lossing alle tastiere). Inizio ore 21.00. In immagine, Samuel Blaser.