Home CULTURA “Comunità radio-tv italofona”, Maurizio Canetta confermato ai vertici

“Comunità radio-tv italofona”, Maurizio Canetta confermato ai vertici

Maurizio Canetta, 64 anni, in uscita annunciata (primo semestre 2021) dalla direzione Rsi, continuerà ad avere un ruolo di primaria importanza nel mondo dell’informazione di lingua italiana: per lui, alla recente assemblea generale tenutasi in Roma, la conferma quale presidente della “Comunità radiotelevisiva italofona-Cri”, realtà-ombrello sotto la quale si trovano 15 strutture radiotelevisive di tre Continenti ed una ventina tra associazioni ed università in funzione di livello periferico. A fianco di Maurizio Canetta saranno Maria Du Bessé (Rai), in qualità di confermata segretaria generale, e Donatella Pohar (Radio Capodistria), in qualità di nuova vicepresidente in subentro ad Antonio Rocco. In immagine, Maurizio Canetta