Home SPORT Calcio Dnb / Pari a Kriens, il Chiasso costretto ancora a soffrire

Calcio Dnb / Pari a Kriens, il Chiasso costretto ancora a soffrire

Resta principale indiziato per la retrocessione dalla cadetteria pedatoria, a cinque turni dalla fine della stagione, il Chiasso andato oggi a difendere uno 0-0 sul campo del Kriens e dunque restando a distanza immutata dal RapperswilJona per parte sua uscito indenne (1-1) dal terreno del Wil. Partita dalle scarse emozioni, quella di Kriens, con effettivi tre tiri per parte, controllo-palla in misura equa (54 contro 46 per cento), una trentina di falli a raccontare di gioco spezzettato e non organico, sterile prevalenza degli zurighesi sulle palle ferme (otto calci d’angolo contro tre, ma nessun effetto). Alla luce dei risultati del fine-settimana, la posizione dei rossoblù si aggrava ed è a tutti gli effetti da allarme rosso: nessuna certezza di permanenza nella categoria verrebbe nemmeno da un eventuale successo interno, fra due settimane ossia al 33.o turno, contro il RapperswilJona che a questo punto è la boa di riferimento, avendo i sangallesi un calendario oggettivamente più facile (è al momento vera insidia il solo ultimo impegno della 36.a giornata, trasferta ad Aarau ma in potenziale condizione di non belligeranza dei padroni di casa nel caso il loro inseguimento al Losanna fosse a quel punto privo di possibile esito positivo. Gli altri risultati: Losanna-Winterthur 4-1 (venerdì); Vaduz-Sciaffusa 0-2 (ieri); Servette-Aarau 1-2 (ieri). La classifica: Servette 64 punti; Losanna 56; Aarau 51; Winterthur 44; Wil 38; Kriens, Vaduz, Sciaffusa 35; RapperswilJona 32; Chiasso 30.