Home SPORT Calcio Dnb / Losanna d’un altro pianeta, il Chiasso cede con dignità

Calcio Dnb / Losanna d’un altro pianeta, il Chiasso cede con dignità

La differenza fra un pareggio messo in cassaforte giocando così così ed una sconfitta subita battendosi al meglio delle proprie capacità consiste nell’aspetto materialmente più rilevante: al turno scorso, un punto; stasera, zero punti. Viaggio a vuoto, ma con qualche informazione fondamentalmente utile in chiave futura nel senso del dopodomani “lungo” e cioè della stagione ventura nel calcio cadetto, quello compiuto dal Chiasso che sul campo del Losanna capolista: pessima la partenza (0-1 al 7.o, in goal Andi Zeqiri; 0-2 al 17.o, rete di Dan Ndoye), evidente la preponderanza dei padroni di casa che tuttavia appaiono assai meno brillanti rispetto alla fase precedente la sosta forzata, 18 conclusioni contro tre ma a tutti gli effetti cinque tiri contro uno nello specchio della porta avversaria, e si capirà allora che un certo merito il Chiasso ha avuto, quantomeno nel capitalizzare l’unica occasione reale avuta (Svajunas Cyzas, 39.o, 1-2 che sarà anche risultato finale, essenziale contributo di Sofian Bahloul). Dai numeri anche la conferma di una sproporzione di forze che è stata in qualche modo contenuta: otto contro zero i calci d’angolo, un ammonito nel Losanna contro cinque nelle file degli ospiti.

I risultati – Losanna-Chiasso 2-1 (oggi); Winterthur-Vaduz 1-4 (oggi); Sciaffusa-Wil 2-3 (oggi); Grasshoppers Zurigo-StadeLosannaOuchy 4-0 (oggi); Kriens-Aarau (domani).

La classifica – Losanna 58 punti; Grasshoppers Zurigo 53; Vaduz 48; Kriens 43; Wil 38; Winterthur 36; Aarau, StadeLosannaOuchy 35; Sciaffusa 30; Chiasso 18 (Kriens, Aarau una partita in meno).