Home POLITICA “Busillis” aggregazioni, Norman Gobbi cerca la quadra sul… campo

“Busillis” aggregazioni, Norman Gobbi cerca la quadra sul… campo

86
0

11 le realtà comunali del Locarnese nel programma di prossime visite da parte di Norman Gobbi, direttore del Dipartimento cantonale istituzioni, in un “tour” che si concluderà a giugno e che nello specifico verte sul tema delle aggregazioni. Le tappe: Gordola, Losone, Brione Sopra Minusio, Orselina, Muralto, Verzasca, Tenero-Contra, Minusio, Cugnasco-Gerra, Locarno e Lavertezzo. La chiave principale del confronto: a rigore di “Piano cantonale aggregazioni”, testo nel quale sono stati presi in considerazione vari scenari per l’intero Cantone, è prevista la facoltà di progetti dal basso ed anche in divergenza dalle formulazioni contenute nel documento strategico; vedasi, a titolo d’esempio, l’ipotesi pertinente a Locarno ed a Lavertezzo e sulla quale, nell’arco di quattro mesi dal concepimento, già spirano venti forti nell’una e nell’altra direzione. Un nodo gordiano, tanto di più nel Sopraceneri centrooccidentale, cui probabilmente sarà dato un taglio solo nell’aggregazione globale, al passo del “Tutti rinunciano ad una fetta e tutti ricevono una chilata di “benefit” collettivi”; questo, almeno, negli auspici di Palazzo delle Orsoline.