Home CONFINE Pesta un poliziotto e ne ferisce un altro: somalo in manette a...

Pesta un poliziotto e ne ferisce un altro: somalo in manette a Como

62
0

Era tenuto all’obbligo di firma, e chissà se quel provvedimento aveva rispettato; sia come sia, fatto archivio per i precedenti di polizia (che ci sono) e per l’abitudine inveterata a cambiarsi di nome ogni volta che viene fermato (chiamasi “tecnica degli alias”. Roba superatissima). Deve ora preoccuparsi anche di altro, da arrestato per lesioni e per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, un sedicente 25enne sedicente somalo che effettivi della Polizia di Stato hanno bloccato iersera nella zona di via Regina Teodolinda a Como, peraltro dopo inseguimento: alla richiesta di mostrare i documenti di identità, l’africano ha infatti risposto tirando un ceffone all’agente che si trovava davanti a lui e dileguandosi di corsa, salvo essere fermato e caricato su una “volante”; anche all’interno della vettura, tuttavia, il somalo ha continuato a tirare colpi con la testa e con altre parti del corpo, tanto da causare lesioni ad un polso del poliziotto. La posizione del giovane sarà oggetto di valutazione nelle prossime ore.