Home ECONOMIA Borse, Zurigo in ripresa. Doccia scozzese su “Interroll”. New York frena

Borse, Zurigo in ripresa. Doccia scozzese su “Interroll”. New York frena

407
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.31) Casualmente in uno dei giorni “delle quattro streghe” (a New York coincidevano oggi le scadenze di opzioni sulle azioni, “future” sulle azioni, opzioni sugli indici e “future” sugli indici), vaghe sensazioni positive tra gli operatori delle principali Borse europee. A Zurigo, “Swiss market index” in guadagno pari allo 0.74 per cento su quota 11’386.26 punti, con “Compagnie financière Richemont Sa” capofila (più 3.08 per cento) e netta prevalenza della cifra verde; in retrovia “Ubs group Ag” (meno 0.03) e “Logitech Sa” (meno 0.16). Eccesso di reazione emozionale, nell’allargato, sull’annunciato ridimensionamento degli obiettivi per la ticinese “Interroll holding Ag”, che al saldo lascia sul campo un 12.14 per cento; per contro, apprezzamento (più 5.06) per “Klingelnberg Ag” in chiusura dell’esercizio 2022-2023 (operatività inizio aprile-fine marzo) con proposta di buon dividendo. Dalle altre piazze: Dax-40 a Francoforte, più 0.41 per cento; Ftse-Mib a Milano, più 0.47; Ftse-100 a Londra, più 0.19; Cac-40 a Parigi, più 1.34; Ibex-35 a Madrid, più 0.68. New York in controtendenza, con flessioni fra lo 0.32 e lo 0.68 per cento sugli indici di ordinario riferimento. Cambi: 97.68 centesimi di franco per un euro, 89.37 centesimi di franco per un dollaro Usa; stabile sui 23’538 franchi il controvalore teorico del bitcoin.