Home CRONACA Bellinzona, rapinano un coetaneo in stazione: arrestati sul posto

Bellinzona, rapinano un coetaneo in stazione: arrestati sul posto

92
0

Come riferito – e con validi elementi informativi specifici – dai colleghi della “Regione”, una rapina ha avuto luogo poco prima delle ore 22.00 di giovedì 18 aprile alla stazione Fs di Bellinzona, vittima un giovane depredato del denaro nel portafogli sotto le minacce di due delinquentelli suoi quasi coetanei. La coppia di aggressori è stata fermata da agenti della Polcantonale nell’immediatezza dell’episodio cioè appena prima che riuscisse a dileguarsi a bordo di un treno. Gli autori dell’assalto predatorio risultano essere un 20enne brasiliano con residenza nel Bellinzonese ed un 23enne svizzero di origini non precisate e con domicilio nel Luganese. Addebiti: coazione, aggressione e rapina. Entrambi i soggetti sono stati tratti in arresto.