Home GRIGIONI ITALIANO Bcg, un “brüsasc” confermato nella stanza dei… Bottoni

Bcg, un “brüsasc” confermato nella stanza dei… Bottoni

Fulvio Bottoni, 51 anni, originario di Brusio e domiciliato a Zizers dopo formazione scolastica di base in Bregaglia (Vicosoprano e Stampa) e studi superiori ed accademici tra Coira e Zurigo, è stato confermato ieri tra i sette membri del Consiglio direttivo alla “Banca cantonale grigione-Bcg”, periodo 1.o aprile 2020-31 marzo 2024. Pari permanenza nel ruolo – massima durata della carica: 12 anni – per Martin Gredig, 54 anni, da Tamins. Le nomine nel Consiglio direttivo dell’istituto, denominato “Consiglio di banca”, hanno luogo in conformità con le direttive Finma (“Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari”) e con il profilo dei requisiti posti dall’autorità di governo. In immagine, Fulvio Bottoni.