Home SPETTACOLI Bastardi inside / Rsi-Rai, doppia diretta in… non contemporanea

Bastardi inside / Rsi-Rai, doppia diretta in… non contemporanea

Nell’impossibilità – causa Covid-19 – di far svolgere l’edizione annuale dell’“Eurovision song contest”, in sede di Uer (è l’“Unione europea di radiodiffusione”) si sono inventati quest’anno l’evento denominato “Europe shine a light”, più o meno “Splende una luce”, quale celebrazione per i 41 partecipanti già selezionati. Diremo, senza che i produttori olandesi debbano sentirsi messi in cattiva luce: quel che si sta vedendo stasera è un ammasso di ritagli mal cuciti, ma pazienza, non tutte le ciambelle riescono con il buco. Piuttosto, ci si spieghi: com’è che la diretta Rsi viaggia con cospicuo margine di vantaggio (quasi due minuti) rispetto alla diretta Rai? Congratulazioni vivissime al coordinamento internazionale, ed a chi non riesce a stare al passo…