Home CONFINE Bassa Comasca, altro giro di vite allo spaccio: arrestati due marocchini

Bassa Comasca, altro giro di vite allo spaccio: arrestati due marocchini

376
0

Decine i bivacchi già individuati e demoliti, forse decine quelli che saranno ancora da scoprirsi e da demolirsi. Non ha sosta l’azione delle forze dell’ordine che nelle scorse ore, agendo nell’area del “Parco Pineta” nella Bassa Comasca (tre i Comuni interessati: Appiano Gentile, Oltrona San Mamette e Beregazzo con Figliaro), sono riusciti a mettere le mani su altri due mercanti di droga, entrambi marocchini, entrambi senza fissa dimora, entrambi clandestini, 30 e 23 anni rispettivamente. Inutile il tentativo di fuga inscenato dai due criminali, attorno ai quali si era stretta la morsa di agenti della Polizia di Stato (da Varese, da Milano e da Como, con il supporto di un’unità elitrasportata) e di realtà territoriali congrue (Polintercom Bassa piana, Polizia locale di Appiano Gentile e Polizia locale di Oltrona San Mamette) oltre ad effettivi della Guardia di finanza da Como e ad uomini dell’Arma dei Carabinieri da Cantù. Per entrambi gli spacciatori si sono aperte le porte del carcere al “Bassone” di Como; recuperati hascisc, eroina e cocaina per un peso di circa 350 grammi.