Home SVIZZERA Andermatt, valanga investe le piste da sci: due feriti, quattro illesi

Andermatt, valanga investe le piste da sci: due feriti, quattro illesi

(ULTIMO AGGIORNAMENTO E RIEPILOGO, ORE 20.54) Sei le persone – due delle quali sono rimaste ferite in modo non grave, mentre quattro sono a tutti gli effetti illese – estratte dalla neve o capaci di mettersi in salvo con le proprie forze; nessuna indicazione di mancato rientro in albergo o in abitazioni, nessun appello rimasto inevaso; decisa pertanto la revoca del dispositivo di sicurezza e di soccorso posto in atto. Così le ultime indicazioni da Andermatt (Canton Uri), su parte delle cui piste nel comprensorio sciistico dell’Oberalp-Felli si era abbattuta stamane una valanga con fronte di circa 60 metri e caduta per circa 300 metri. L’allarme era stato lanciato poco dopo le ore 10.45; imponente il dispiegamento di uomini – un centinaio, considerandosi anche gli sciatori offertisi di collaborare per maggior prossimità alla zona interessata – e di mezzi nella corsa contro il tempo per la ricerca di eventuali dispersi; all’opera per l’intera giornata un contigente notevole della Polcantonale Uri e squadre della “Rega” e della “Alpine Rettung” oltre a specialisti del “CareTeam” per il supporto psicologico. I feriti sono stati trasportati in elicottero all’ospedale cantonale di Altdorf. Gli impianti di risalita nell’area interessata non hanno subito danni. La zona è stata isolata al fine di garantire ai soccorritori gli spazi necessari di manovra.