Home SPETTACOLI Al “Dimitri” le “Voci di notte” declinate in duplice versione

Al “Dimitri” le “Voci di notte” declinate in duplice versione

La storia di un anziano che ha viaggiato a lungo, e che tuttora viaggia nel mondo, sullo sfondo di “Voci di notte”, spettacolo con maschere che le artiste della “Compagnia teatro Daruma” – Colette Roy, Eleonora Savini e Kate Hannah Weinrieb – porteranno in scena per due giorni consecutivi, ossia giovedì 2 e venerdì 3 gennaio, al “Teatro Dimitri” di Verscio. Interessante la declinazione linguistica, solo in italiano la prima data, solo in tedesco la seconda. Regìa di Jean-Martin Moncéro. Inizio sempre alle ore 15.00. In immagine, un momento delo spettacolo.