Home CRONACA Acqua bene prezioso. E ce lo spiegano in un “dossier”

Acqua bene prezioso. E ce lo spiegano in un “dossier”

Nell’odierna ricorrenza della “Giornata mondiale dell’acqua”, interessante “dossier” di sintesi (un vero e proprio “Baedeker” per orientarsi su stato dell’arte e strategie in essere) dal Dipartimento cantonale territorio a scopo di sensibilizzazione dei cittadini. Punto-cardine, la protezione delle acque: fra gli strumenti adottati figurano l’aggiornamento del “Piano cantonale di approvvigionamento idrico” nei comprensori Piano di Magadino, Luganese, Alto Malcantone e Mendrisiotto, l’abbandono dei piccoli impianti di depurazione a favore del conferimento delle acque nere verso depuratori consortili più moderni e funzionali, il risanamento dei corsi d’acqua per tramite di un incremento dei deflussi minimi, la protezione chimico-ambientale, la ricerca e la caratterizzazione di microplastiche nelle acque dolci. Particolarmente meritevole di attenzione, a cinque anni dall’istituzione, il picchetto del “Nucleo operativo incidenti-Noi”: si tratta di un servizio specializzato, sotto coordinamento dell’Ufficio gestione rischi ambientali e del suolo, con disponibilità 24 ore su 24 per fornire consulenza agli enti di primo intervento che siano chiamati ad operare in caso di eventi con rischio Abc (atomico-biologico-chimico); tra i compiti del picchetto figurano anche la ricerca delle cause di inquinamento ed il supporto tecnico alle attività inquirenti del ministero pubblico. L’intero “dossier”, riassunto per capitoli, è presente sul sito InterNet dell’Amministrazione cantonale.