Home CONFINE Viola il coprifuoco, brasiliana multata al valico su Ponte Tresa

Viola il coprifuoco, brasiliana multata al valico su Ponte Tresa

È cittadina brasiliana, risiede oltreconfine, e dal Ticino stava rientrando su suolo tricolore cioè nel Varesotto; ma era tarduccio, ed in ragione di questo fatto è stata multata da uomini della Polizia italiana di Stato per violazione del coprifuoco imposto e che vale dalle ore 23.00 alle ore 5.00. L’episodio intorno alle ore 2.00 di ieri, quando la donna è comparsa in zona valico tra Ponte Tresa e Lavena-Ponte Tresa; posta davanti alla contestazione del transito per così dire “irrituale”, la cittadina brasiliana non sarebbe stata in grado di fornire un motivo adeguato per giustificare il suo spostamento notturno, o per meglio dire le ragioni addotte non sono state considerate pertinenti e rientranti “nelle straordinarie esigenze ammesse” in fregio al divieto. Non è detto che la cittadina brasiliana non interponga ricorso contro la sanzione: sempre che, al momento opportuno, ella dichiari effettivamente di essere una lavoratrice frontaliera e che il suo ritorno a quell’ora era sia verso casa sia conseguente ad esigenze di carattere strettamente professionale…