Home CRONACA Un’auto frena, l’altra no: uomo investito alla rotatoria di Riazzino

Un’auto frena, l’altra no: uomo investito alla rotatoria di Riazzino

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.10) Ha riportato la frattura di un braccio, oltre a contusioni ed escoriazioni in varie parti del corpo, il pedone investito intorno alle ore 18.22 di oggi sul punto di attraversamento parallelo alla stazione Ffs di Riazzino, lato compreso tra lo stabile “Sgheiza” e la concessionaria “Winteler”, in fregio alla rotatoria sull’innesto tra la direttrice dall’aerodromo di Locarno-Gambarogno frazione Magadino e la Cantonale Bellinzona-Locarno. L’incidente, secondo una prima ricostruzione dei fatti, è stato conseguenza di un tamponamento tra due in transito nella direzione da Gordola verso il sottopassaggio: ferma la prima vettura per dar precedenza al pedone, non sufficientemente pronto il conducente del secondo mezzo nell’arrestarsi. Sull’arrivo di due ambulanze del “Salva” di Locarno e di unità della Polcantonale, blocco parziale del traffico con deviazione del flusso in arrivo da Bellinzona ed ovvio sviluppo di colonne in ogni senso di marcia. La persona ferita ha ricevuto assistenza ed è stata poi trasportata in ospedale per il necessario trattamento. Nella foto GdT, la scena dell’incidente; altre immagini sulla nostra pagina “Facebook”.