Home CRONACA Tragedia sopra Maggia, escursionista 63enne precipita e muore

Tragedia sopra Maggia, escursionista 63enne precipita e muore

31
0

A distanza di tre giorni dal dramma consumatosi sul Pian Geirétt in landa di Blenio sopra l’abitato della frazione Ghirone, ancora un incidente in montagna con esito letale. È accaduto intorno alle ore 11.51 in territorio comunale di Maggia, zona della tardomedievale Cappella della Pioda a distanza di circa 30 minuti a piedi dalla rotatoria sulla Cantonale ed in stacco a mezza costa sopra il nucleo storico: qui una 63enne, cittadina svizzera con domicilio nel Canton Vallese, è precipitata nel vuoto per una decina di metri ed ha perso la vita nell’impatto con il suolo. Il cadavere della donna, che presumibilmente stava per concludere il percorso detto del “Giro della Valle del Salto” in compagnia di altri escursionisti, è stato recuperato da operatori della “Rega”; sul posto anche agenti della Polcantonale. In corso la ricostruzione dell’episodio; avviate le procedure di rito. Sostegno psicologico è stato garantito dagli esperti del “CareTeam Ticino”. Nella foto BubiBer-“Giornale del Ticino”, la Cappella della Pioda e, a fianco, la palina con la segnaletica dei sentieri.

Previous articleSei clandestini a bordo, ma nega tutto: resta in carcere il siriano “momò”
Next articleLeichenfund in Kreuzlingen (Kanton Thurgau): Natürliche Todesursache beim 23-jährigen