Home CRONACA Traffico sulla A2, grazie, prendo il solito: colonna qui, coda là

Traffico sulla A2, grazie, prendo il solito: colonna qui, coda là

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 11.08) Una cosa ed il suo opposto: si direbbe infatti che qualcosa non torna, in questo massiccio ritorno verso casa di taluni cui altri rispondono con il vieppiù ardito ritorno verso mete di vacanza o, almeno, da fine-settimana ancora godibile fuori porta. Cercasi chiave di lettura, insomma, per l’ennesimo sabato a doppio imbottigliamento sui portali della galleria del San Gottardo sulla A2, colonne da nord verso sud e colonne da sud verso nord, chi si trova ora a rallentare e ad accodarsi appena dopo Quinto sappia che potrà respirare aria dai contrafforti dell’Orsera solo dopo mezzogiorno, e peggio va a quanti stiano pinneggiando tra una corsia e l’altra dalle parti di Erstfeld-Primocampo, nel senso che all’ora di pranzo essi saranno ancora sotto il cielo urano. Bando al vezzo lirico, ché lo stato dell’arte incombe: A2, portale sud della galleria del San Gottardo direzione nord, transito in 50 minuti dallo svincolo di Quinto all’uscita per Airolo causa coda di chilometri quattro (a beneficio di tutti, inutile il bussare ad Airolo per l’immissione verso nord: sbarramento ed invito a tornare indietro); A2, portale nord della galleria del San Gottardo direzione sud, transito in 60 minuti dallo svincolo di Silenen frazione Amsteg sino all’uscita per Göschenen-Casinotta causa coda di chilometri sei (e vale per Göschenen-Casinotta lo stesso discorso fatto per Airolo, riferimento all’immissione verso sud).

Malino – e con questo la si chiude lasciando sul tavolo un modulo per la fotocopia di domani e financo del “week-end” subveniente – anche in direzione Italia, trovandosi un addensamento assembrativo già a partire dall’area di servizio in Coldrerio e sino alla dogana di Chiasso-Brogeda, fanno sei chilometri al lordo, prima movimento ameboide poi colonna nel senso stretto del termine, ingorgo anche sulle opzioni alternative via Chiasso-centro o svincolo per Balerna, regolarsi di conseguenza cioè uscire a Mendrisio e puntare su altri percorsi doganali. In immagine delle ore 11.06, i pazienti vetturali ormai quasi ad obiettivo raggiunto su Chiasso-Brogeda.

Articolo precedenteTiro sportivo / Nazionali assoluti, Jason Solari trimedagliato nella pistola
Articolo successivoJazz, classico, barocco e… di più per il saluto di Morcote all’estate