Home REGIONI Torricella-Taverne, politica ed imprenditori a confronto

Torricella-Taverne, politica ed imprenditori a confronto

Oltre 400 imprese, per un gettito fiscale medio pari a circa 1.4 milioni di franchi, nel tessuto connettivo di Torricella-Taverne: un contributo “sensibile” che l’autorità politica, nelle persone del sindaco Tullio Crivelli e dei colleghi in Municipio, ha voluto sottolineare nei giorni scorsi durante l’incontro annuale con gli imprenditori – attività commerciali ed aziende di piccolo e medio calibro – operanti sul territorio comunale. Una sessantina gli ospiti che, nella circostanza, hanno avuto modo di dialogare con i singoli membri dell’Esecutivo (Franco Voci vicesindaco; Michele Ferrario, Francesco Giudici e Lorenzo Montini municipali) per presentare in breve quanto costituisce essenza e modalità di azione della singola realtà economica; un premio è stato inoltre conferito ai responsabili dello “Snack bar Carvina” per i 25 anni di presenza. Illustrati, nell’occasione, anche struttura finanziaria, struttura amministrativa, opere già portate a termine nel corso della legislatura, principali cantieri aperti e vari temi (“in primis” quello pertinente al comparto sportivo) che saranno all’ordine del giorno nei Consigli comunali prima delle elezioni dell’aprile 2020. In foto, il gruppo degli imprenditori ospiti del Municipio; altre immagini sulla nostra pagina “Facebook”.