Home ECONOMIA Marcia sul posto, “Swiss market index” in clima di attesa

Marcia sul posto, “Swiss market index” in clima di attesa

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.38) Da sembiante distonico sul listino principale – in verità, a coincidenza con lo stacco del dividendo da 2.85 franchi; trattasi dunque di mera notazione tecnica – il valore “Novartis Ag” (meno 2.26 per cento) nello “Swiss market index” propostosi oggi a ridosso della parità e con occasionali escursioni sino a fissarsi su quota 9’394.05 punti, con limatura pari allo 0.19 per cento, godendo di “LafargeHolcim limited” in funzione di capofila (più 1.74) e con discreto séguito da lusso (“The Swatch group Ag”, più 1.39) e bancari (“Julius Bär Gruppe Ag”, più 1.11). Dal secondario una nuova conferma per “Santhera Ag” (più 13.31 per cento; volatilità ancora troppo elevata, tuttavia, per far sì che sul titolo si possa ipotizzare una tendenza di medio periodo in luogo dell’agire con tecnica da “stock picking” sulle 24-48 ore); sempre sussultorio il comportamento del valore “Schlatter industries Ag”, risalito dai 31.20 franchi del minimo di metà gennaio sino a circa 47 franchi (dunque, a recupero dei livelli dell’ottobre 2018) ad inizio marzo ma oggi in flessione nella misura del 7.30 per cento. Andamento sulle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 0.08 per cento; Ftse-Mib a Milano, più 0.11; Ftse-100 a Londra, più 0.39; Cac-40 a Parigi, più 0.41; Ibex-35 a Madrid, meno 0.08. Inattesa flessione a New York, con freccia all’ingiù su tutti gli indici di riferimento (Nasdaq, meno 0.77; “Dow Jones”, meno 1.31; S&P-500, meno 0.89. Stabile intorno ai 113.6 centesimi di franco il cambio per un euro.