Home ECONOMIA “Swiss market index”, nuovo primato e chiusura positiva

“Swiss market index”, nuovo primato e chiusura positiva

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 18.01) Al nuovo massimo assoluto su quota 9’704.53 sulla mezza, e con attestazione finale a 9’655.67 punti ovvero in progresso pari allo 0.21 per cento, lo “Swiss market index” su ottimi dati di prima trimestrale 2019 in casa “Credit Suisse group Ag” (a lungo capolista con progresso superiore alle due figure ed infine rifluito sulla parità), bella spinta da “Novartis Ag” (utile da 1.87 miliardi di franchi nello stesso periodo, più 2.44 per cento in quotazione) e dall’ex-costola “Alcor incorporated” (battistrada, più 2.46); rimbalzo (più 0.76) del valore “Adecco Sa” dopo la flessione tecnica accusata ieri sullo stacco di un consistente dividendo. In retroguardia lusso (“The Swatch group Ag”, meno 0.66); sulla coda “Lonza group Ag” (meno 1.11). Dalle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 0.63; Ftse-Mib a Milano, meno 0.79; Ftse-100 a Londra, meno 0.68; Cac-40 a Parigi, meno 0.28; Ibex-35 a Madrid, meno 0.74. Scostamenti centesimali a New York. In calo a 113.9 centesimi di franco il cambio per un euro.