Home ECONOMIA Sorrisi alla Borsa di Zurigo. Franco in spinta, euro fotografato sotto quota...

Sorrisi alla Borsa di Zurigo. Franco in spinta, euro fotografato sotto quota 97

0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.43) Con la sostanziale eccezione dei soli farmaceutici (“Novartis Ag”, meno 1.73 per cento; “Roche holding Ag”, meno 2.73), listino primario della Borsa di Zurigo oggi a lungo in buona propensione offensiva ma, come spesso avviene nell’ultim’ora della settimana, frenato dalle prese di beneficio; al netto, margine utile ridotto allo 0.15 per cento sullo “Swiss market index”, in attestazione dunque ad 11’145.91 punti; a quadro cristallizzato, in salvo il minimo margine positivo nella settimana (più 0.45 per cento) e, di conseguenza, l’incoraggiante recupero registrato nel mese di luglio (più 3.49). “Partners group Ag” e “Sika group Ag” in battaglia per il primato (più 5.39 e più 4.98 per cento rispettivamente); poco appetiti gli assicurativi. Allargato: altra giornata di gloria per “Interroll holding Ag” (più 5.70), spingono “Schweiter technologies Ag” e “Gurit holding Ag” (più 3.66 e più 2.49 rispettivamente); dubbi su “Ams-Osram Ag” (meno 5.09). Tutti orientati al rialzo gli indici sulle altre piazze continentali: Dax-40 a Francoforte, più 1.52; Ftse-Mib a Milano, più 2.16; Ftse-100 a Londra, più 1.06; Cac-40 a Parigi, più 1.72; Ibex-35 a Madrid, più 0.88. Buone notizie anche da New York, dove il Nasdaq viaggia in progresso attorno all’1.35 per cento; positivi anche gli altri indici di consueto riferimento. Mercato dei cambi su toni ormai consueti: euro in ansia ed ora sui 97.24 centesimi di franco per unità dopo minimo sotto quota 97 (96.96); 95.31 centesimi di franco per un dollaro Usa; sui 22’759.86 franchi il controvalore teorico del bitcoin.

Previous articleLo cercavano a Coira, ritrovato a Bellinzona il 20enne scomparso
Next articleBrenta (Varese): palazzina a fuoco, un intossicato, tre famiglie senza tetto