Home ECONOMIA “Swiss market index”, massimo storico e resistenza. Popcorn a Wall Street

“Swiss market index”, massimo storico e resistenza. Popcorn a Wall Street

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.02) Pur accusando a lungo qualche aggravio nell’area dei finanziari, poi risoltisi su posizioni marginali (“Credit Suisse group Ag”, più 0.16 per cento; “Ubs group Ag”, più 0.55), in ottimo passo alla riapertura il listino primario della Borsa di Zurigo andato oggi a stampare qualche massimo storico dello “Swiss market index” (picco su 12’893.39 punti alle ore 17.01) e rifluito infine su quota 12’866.90 punti con margine utile pari allo 0.64 per cento. “Lonza group Ag” capofila (più 1.84); sostenuti i pesi massimi difensivi; “Swisscom Ag” (meno 0.46) sulla coda. Nell’allargato, balzo per “Aluflexpack Ag” (più 11.36). Dalle altre piazze europee: Dax-30 a Francoforte, più 0.50 per cento; Ftse-Mib a Milano, più 0.80; Ftse-100 a Londra, chiuso; Cac-40 a Parigi, più 0.76; Ibex-35 a Madrid, più 0.68. Brillante New York con guadagni fra lo 0.71 e l’1.21 per cento sugli indici di riferimento. Sui 103.93 centesimi di franco il cambio per un euro; 91.77 centesimi di franco per un dollaro Usa; a 47’399.98 franchi il controvalore teorico per un bitcoin.

Articolo precedente“Coronavirus” incombente, da domani niente visite in ospedale
Articolo successivoMagistratura cantonale, a Capodanno tre innesti nel sistema