Home REGIONI Stabio gioca… pulito: confermato il marchio “Città dell’energia”

Stabio gioca… pulito: confermato il marchio “Città dell’energia”

Confermato anche per il 2020 al Comune di Stabio il marchio “Città dell’energia”, riconoscimento per i risultati raggiunti nello sviluppo della politica energetica comunale (risultato raggiunto: 60.1 per cento). Vari i risultati conseguiti nel corso del primo ciclo quadriennale: sul fronte dello sviluppo e della pianificazione territoriale, ad esempio, la pubblicazione del “Piano energetico comunale” nel 2016, l’aggiornamento del bilancio energetico comunale, l’adozione di linee-guida per la politica energetica e climatica, la certificazione “no littering” ed i controlli regolari sui cantieri per garantire gli aspetti legati all’energia. Non solo: interessati i comparti “Edifici ed impianti comunali”, “Organizzazione interna”, “Cooperazione e comunicazione”, “Approvvigionamento e smaltimento” e “Mobilità”, in quest’ultimo contesto anche con il noleggio gratuito di biciclette elettriche, e mediante la sostituzione dei veicoli alimentati a carburante fossile con mezzi a gas, ibridi o elettrici al 100 per cento, e con l’introduzione di incentivi a favore del trasporto pubblico.