Home ECONOMIA “Swiss market index” al recupero, Wall Street si conferma in ascesa

“Swiss market index” al recupero, Wall Street si conferma in ascesa

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.22) Quel che fu perso ieri venne ripreso oggi, quel che fu ripreso oggi sarà materia incerta domani. Sempre sulla traccia del “Più qualcosa, meno qualcosa”, ma restando privo sia di dinamica autogena sia di adesione alla prevalente tendenza in contesto europeo, lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo che in seduta incoraggiante sin dall’avvio estrae un progresso pari allo 0.81 per cento a quota 10’270.24 punti avendo confidato in “Alcon incorporated” (più 4.26 per cento) quale capofila oltre che nel titolo “Swiss Re Ag”, ieri in coda ed oggi alla piazza d’onore (più 2.19); a tutti gli effetti, “Givaudan Sa” l’unico titolo in flessione (meno 1.04) tra quelli del listino primario. Spunti interessanti per “U-blox Ag” (più 6.43) e “Dufry Ag” (più 6.55) nell’allargato. Dalle altre piazze: Dax-30 a Francoforte, più 0.88; Ftse-Mib a Milano, più 0.76; Ftse-100 a Londra, più 0.53. Conferme a Wall Street, con incrementi fra lo 0.32 e lo 0.67 per cento sugli indici di riferimento. Invariato a 107.8 centesimi di franco il cambio per un euro.